L’Originale Ti Premia, la Dea bendata
bacia Carrozzeria Pirovano

"Il viaggio? Sarà per la prossima volta, spero". Scherza Ezio Pirovano mentre ritira soddisfatto l'iPhone 7 Plus vinto con la campagna AsConAuto 'L'Originale Ti premia'. L'autoriparatore di Gorgonzola (Mi), titolare insieme al fratello Fabrizio di Carrozzeria Pirovano (nella foto in home page sono con Luca Hrast, il loro promoter), è stato baciato dalla Dea bendata all'ultima estrazione nazionale. Ma la fortuna conta fino a un certo punto.

Premessa per sperare di essere sorteggiati, comprare ricambi originali...
Cerchiamo sempre di montare ricambi originali, perché andiamo sul sicuro, vanno bene, e in più con i buoni sconti che ci fanno le concessionarie Miro a volte non c'è molta differenza di prezzo rispetto a un ricambio di concorrenza.
Risparmiamo tempo e il lavoro è fatto nel migliore dei modi.

Quanto lavoro?
Siamo sulle quattro-cinque auto a settimana di tutti i marchi, dalla Panda alla Mercedes alla Fiat, dall'utilitaria alla supercar. Qui a Gorgonzola abbiamo patito la crisi perché c'è molta concorrenza e perché la clientela storica (Carrozzeria Pirovano è stata fondata dal padre e dallo zio nel 1982, NdA), con le assicurazioni che mandano dove vogliono, è andata a perdersi.

Eppure anche Carrozzeria Pirovano è convenzionata...
Solo con Gruppo Unipol - Auto Presto&Bene. Se vuoi lavorare devi fare così, purtroppo le compagnie ti impongono le tariffe della manodopera e adesso anche i ricambi.
Comunque con Unipol funzioniamo bene. Sul giro di lavoro totale, metà sono clienti privati e metà assicurativi.

Che cosa trovano in Via Trieste?
Qualità del lavoro, prezzi onesti e assistenza. 

A proposito di assistenza, conosce il Patto per l'Assistenza Tecnica di Miro?
Lo conosco e le dico che noi avremmo anche bisogno delle concessionarie per la codifica delle centraline o delle chiavi. Purtroppo però sono un po' lontane da noi e ci dobbiamo rivolgere a chi è più vicino, a volte sono officine autorizzate.

Del servizio Miro è contento?
Siamo clienti da dieci anni! Troppi dice? Allora almeno sei o sette. Abbiamo iniziato la collaborazione allettati dagli sconti, e perché conoscevamo un logistico della Doc che però non passava dalle nostre parti. Ci siamo informati e abbiamo trovato Miro. Abbiamo una consegna al giorno, sempre nel primo pomeriggio, puntuale. Luca ci segue bene, viene a trovarci spesso. E anche ordinare è facile.

Per telefono?
Prima si ordinava per telefono, adesso con Integra. Il portale è ben fatto, facile da usare, funziona.

Mi tolga una curiosità: chi si è tenuto l'iPhone? Lei o suo fratello?
Né io né lui, l'abbiamo regalato a mia nipote, cioè sua figlia. Felicissima.

  • Ecotassa auto: dura reazione di Asconauto
    7 dicembre 2018 - ''Adesso basta!''. Questa la reazione immediata con la quale Giorgio Boiani, vicepresidente con delega alla comunicazione di AsConAuto accoglie a Bruxelles l'informazione della possibile ennesima tassa sul settore contenuta in un emendamento approvato dalla Commissione Bilancio della Camera. La misura sta suscitando un coro unanime di proteste...

  • Black box, l'Rc Auto non... premia
    5 dicembre 2018 - Aumenta il numero di polizze assicurative abbinate alla black box ma il tanto sbandierato risparmio sull'Rc Auto non supera il 10 per cento. Il sacrificio della 'privacy', insomma, non pare adeguatamente premiato. "A quanto ci risulta", denuncia Adiconsum per voce del segretario nazionale, Andrea Di Palma, "a fronte di un aumento della loro...

  • In futuro auto sempre più “biologiche”
    3 dicembre 2018 - La scelta dei materiali per la realizzazione di una vettura ha sempre dovuto tenere conto di caratteristiche fondamentali per la buona riuscita di un prodotto come leggerezza e robustezza. Oggi, a queste peculiarità, se ne aggiungono di nuove, strettamente legate alla responsabilità ambientale degli automobilisti e alla loro...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK